Comunità educativa per minori Vallefoglia

La Mission

L’accoglienza è mirata a garantire una permanenza del minore in un ambiente familiare e sereno. In particolare, verranno elaborati Progetti Individualizzati che tengano conto delle aspirazioni di ognuno. L’equipe multidisciplinare, insieme al Supervisore e allo Psicologo esterno, valuterà singolarmente ogni progetto e periodicamente controllerà l’effettivo raggiungimento degli obiettivi prefissati.
Per i minori stranieri non accompagnati verrà organizzato un lavoro specifico, rispettando i principi della carta della “Buona Accoglienza” firmata e presentata in Viminale dalla Lega delle Cooperative - Legacoop (di cui fa parte la Cooperativa Sociale Labirinto) e dall’Anci - Associazione Nazionale Comuni Italiani. Particolare attenzione sarà rivolta alla fase di “sgancio”, sfruttando la rete territoriale e utilizzando tutte le risorse a disposizione affinché l’utente sia pronto ad affrontare sia il contesto socio-culturale che quello lavorativo, promuovendo la frequentazione di stage aziendali o tirocini formativo-lavorativi presso le realtà del territorio.