Spettacoli in repertorio

  • Così è se vi Parra

    La cantautrice cilena Violeta Parra (1917-1967) è stata una straordinaria figura femminile, per certi versi paragonabile alla pittrice messicana Frida Kahlo per l'intensa drammaticità della sua vita, della sua produzione culturale e per la sua influenza sulla cultura latino americana ed universale.

    Le sue canzoni sono state interpretate da artisti di tutto il mondo, da Joan Baez a Gabriella Ferri, da Herbert Pagani a Caetano Veloso, da Chico Barque de Hollanda a Mercedes Soza, mentre il suo lavoro di ricerca e rielaborazione delle tradizioni culturali e musicali del Cile ha fatto scuola ben al di là del suo paese.

    Così è se vi Parra non si limita a riproporre alcuni brani della enorme produzione di Violeta Parra, ma li contestualizza e ne raccoglie l'eredità, con letture, brani musicali di altri autori, sconfinamenti nel cabaret. La stessa Violeta Parra infatti si esibì per anni nel circo e spaziò con la sua attività artistica in diversi campi, in particolare nella pittura, giungendo ad esporre le sue opere al Louvre.

    Lo spettacolo si avvale delle scenografie realizzate, sulla base delle opere di Violeta Parra, dai giovani del Centro di Aggregazione Dirinvagò di Trebbiantico (Pesaro).

    Durata dello spettacolo 1 ora e 10 minuti

  • Cabaretico

    Tra etica ed eresia un cabaret che affronta spietatamente argomenti che raramente sono oggetto di satira: la malattia mentale, l'emigrazione con le sue tragedie, il femminicidio, il lavoro precario, l'ambiente, le condizioni degli anziani non autosufficienti, etc.

    Un cabaret che nasce dal lavoro quotidiano dei soci cooperatori a contatto con il disagio, accettando la sfida di riderci sopra e di farci ridere sopra, perché, come dice Molière, "ridere sopra tutto è cosa umana".

    Fatto di canzoni, parodie, sketch, coreografie, il cabaretico si adegua ai temi di attualità mantenendo la propria esclusiva originalità.

    Durata 1 ora e 10 minuti