Un fitto calendario di iniziative in tutta la provincia di Pesaro e Urbino, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Il tema della violenza sulla donna, la cui attualità purtroppo è ben lungi dal venir meno, ha riunito quest’anno Regione, Provincia, gli Ambiti Territoriali Sociali e il centro “Parla con noi” in un programma di eventi capillarmente articolato in tutta la provincia di Pesaro e Urbino.

• A Fermignano un ciclo di incontri, mostre laboratori e spettacoli è stato avviato già dil 14 ottobre e prosegue fino al 25 novembre.
• Ad Acqualagna la piazza Mattei accoglie un’installazione curata da Ginevra Calzature, il cui negozio il 25 novembre ospiterà un evento di raccolta fondi per “Parla con noi”.
• A Urbino il 25 novembre vedrà al mattino una conferenza dibattito con le scuole superiori e alla sera uno spettacolo teatrale al “Raffaello Sanzio”.
Tavullia sarà il palcoscenico di un flash mob il 18 novembre, mentre il 25 celebrerà la giornata internazionale con un dibattito nella sala consiliare.
Gradara ospiterà il 24 novembre una cena a sostegno di “Parla con noi”.
Fano dedicherà il 24 novembre un consiglio comunale monotematico alla violenza sulla donna, con una lectio magistralis per gli studenti delle superiori. Nel pomeriggio verrà presentato il libro “Contro le donne” di Paolo Ercolani e in serata alla chiesa del Suffragio andrà in scena “Domina”.
• A Pesaro dal 3 novembre è in corso di svolgimento “La punta dell’iceberg”, progetto educativo per le scuole superiori; dal 20 al 29 si svolgerà la campagna di comunicazione “La violenza contro le donne è un crimine contro l’umanità”; il 24 novembre in mattinata verrà proiettato al teatro Sperimentale un mediometraggio realizzato dagli studenti e sarà inaugurata la “sala delle Donne” in Provincia; il 25 novembre alle 10,00 verrà scoperta una targa dedicata alle vittime della violenza di genere nel cuore della città, in piazza del Popolo.

Altre iniziative si articolano in più città:

COOP Alleanza 3.0 promuove una raccolta fondi tra il 24 ed il 26 novembre nei punti vendita di Pesaro, Urbino, Montecchio di Vallefoglia, Fano e Lucrezia di Cartoceto.
• Ospedali Riuniti Marche Nord per tutto il mese di novembre, organizzano a Pesaro e Fano uno sportello di ascolto per la campagna “Non stare zitta – Parla con noi”.

Labirinto, che con proprio personale gestisce il Centro antiviolenza “Parla con noi” sarà in prima fila in queste iniziative.

Scarica il programma