Il 28 aprile alle ore 16:00 a Fano, presso la Sala della Concordia di via San Francesco, convegno dedicato al tema del rispetto e della tutela delle differenze

In occasione dei suoi primi 20 anni di attivitàArcigay Agorà organizza "Parimenti differenti, linguaggi e progetti di coesione", convegno che si terrà a Fano, sabato 28 aprile, alle ore 16:00, presso la Sala della Concordia di via San Francesco.

Dedicato al tema del rispetto e della tutela delle differenze intese come elemento di crescita e di coesione sociale, "parimenti differenti" affronta i temi della discriminazione di genere e dell'omofobia, per arrivare alla presentazione delle Istituzioni e dei soggetti che si occupano di "parità" presenti nel territorio regionale e alla valorizzazione di buone pratiche di inclusione locali e nazionali.

Il convegno sarà articolato in panel tematici:
16:00 Saluti istituzionali
16:10 – Istituzioni e politiche di parità: Pina Ferraro Fazio, Consigliera di Parità della Provincia di Ancona Cinzia Massetti, Settore nuovi diritti Cgil Marche Lara Ricciatti, Liberi e Uguali
16:40 - Violenza di genere, attori e iniziative di contrasto Sara Cucchiarini, Commissione Pari opportunità della Regione Marche Gabriela Guerra, Coordinatrice del Centro Anti Violenza Parla con Noi Ats 1 Pesaro della Cooperativa Labirinto
17:20 Marche, Legge regionale n. 8/2010, diritti civili in cammino Maria Gabriella Caliandro, Commissione Pari opportunità Provincia di Fermo Adriana Celestini, Commissione Pari opportunità, Regione Marche già Presidente per due legislature Luciano Lopopolo - Segreteria nazionale Arcigay e Arcigay Agorà Francesco Trasatti – Assessore alla cultura del Comune di Fermo
17:50 Presentazione del progetto sport "in campo contro l'omofobia" Marco Arlati, Arcigay Bergamo Cives Caterina del Bianco, Assessore allo Sport, Politiche giovanili e Politiche comunitarie, Comune di Fano

Il Convegno è patrocinato da: Comune di Fano, Commissione per le Pari opportunità tra uomo e donna della Regione Marche, Settore Nuovi Diritti Cgil Marche, Consigliera di Parità della Provincia di Ancona e dall'Assessorato alle Pari opportunità del Comune di Fano.

Scarica il PDF