Una doppia occasione formativa, il 13 aprile a Fano, dalle ore 8:30 alle 17:30 nella sede dell’Ex Seminario, in via Roma 118, rivolta a operatori, familiari, volontari che assistono persone anziane con problemi di disorientamento. Scadenza iscrizioni: 4 aprile 2018

Promosso dalla cooperativa sociale Labirinto, in collaborazione con Ottima Senior e Agape, si svolge venerdì 13 aprile, dalle ore 8:30 alle 17:30 a Fano, in via Roma 118, un convegno, con rilascio di 8 crediti ECM, in cui verranno messi a confronto due innovativi metodi di cura e assistenza per le persone affette da demenze: Validation e Gentlecare.

VALIDATION® di Naomi Feil è un metodo che ha l'obiettivo di migliorare l’assistenza alle persone con problemi di disorientamento, lavorando sull’accettazione e possibile riduzione dei comportamenti disturbati. Applicare il metodo Validation permette al caregiver di riconoscere e rispettare i sentimenti della persona ed entrare empaticamente nella sua realtà; si viaggia nel tempo e nello spazio con lei, si comprende il suo comportamento, costruendo con il paziente disorientato quel mutuo rispetto e quella fiducia che possono generare una relazione dignitosa.

GENTLECARE® di Moyra Jones è un approccio integrato che parte dalla conoscenza e osservazione di come le persone affette da demenza interagiscono con il mondo circostante. Il modello permette di costruire, attorno alla persona, una protesi, costituita dallo spazio fisico in cui il malato vive, dalle persone con cui interagisce, dai programmi e attività in cui è coinvolto. Attraverso le tre componenti della protesi e la loro continua e armonica interazione, Gentlecare si propone di promuovere il benessere della persona, ridurre lo stress di chi del malato si occupa e razionalizzare l’utilizzo delle risorse.

Il convegno, rivolto a operatori, familiari, volontari che assistono persone anziane con problemi di disorientamento, propone nella mattinata l’esposizione dei due metodi e nel pomeriggio laboratori esperienziali, con un momento di restituzione finale.

È possibile iscriversi attraverso l’area dedicata sul sito della cooperativa, entro il 4 aprile 2018. La quota di partecipazione è di €50,00 + IVA per richiedenti crediti ECM €40,00 + IVA per i partecipanti senza crediti.

Per informazioni

Per informazioni dettagliate sul programma, è possibile consultare il pieghevole.

Scarica il pieghevole