Cooperativa

Una nuova convenzione tra Conad Card e Rete ComeTe per offrire consulenza gratuita per servizi socio-assistenziali


Anche Labirinto cooperativa sociale aderisce alla nuova convenzione tra Gestione Carte Conad e Rete ComeTe, offrendo ai possessori della Carta la consulenza gratuita di un care manager.
Il professionista dell' ambito socio-assistenziale orienterà i clienti Conad verso le soluzioni di assistenza ad anziani, persone disabili e bambini disponibili sul territorio di riferimento. Inoltre se i servizi individuati, tra pubblico, privato e privato sociale, rientrano nel circuito delle cooperative sociali di Rete ComeTe, i possessori della Carta Conad e i loro familiari, avranno a disposizione tariffe convenzionate.

La convenzione riguarda 125mila possessori della Carte nelle aree interessate dall’iniziativa, Forlì-Cesena (38mila), Ravenna (41mila), Rimini (28mila) e Pesaro-Urbino (18mila) e una quindicina di cooperative sociali impegnate in servizi di cura e alla persona anziana, con disabilità e infanzia. In particolare le cooperative sociali della Rete ComeTe coinvolte in questa iniziativa sono: CAD (per Forlì-Cesena e Rimini), Zerocento (Ravenna) e Labirinto (Pesaro), realtà di consolidata esperienza nella cura della persona.

«Nell’anno del trentesimo anniversario della Conad Card e in un contesto complessivamente non facile per tante famiglie — spiega Valentino Colantuono, direttore Commerciale e marketing CIA-Conad — abbiamo voluto dare ulteriori servizi ai nostri clienti: già da tempo è in funzione la convenzione “Sanità più veloce e meno cara”, grazie alla quale i cardisti possono accedere in tempi molto veloci (entro 7 giorni lavorativi) e a tariffe calmierate a prestazioni sanitarie specialistiche erogate da cliniche convenzionate». «Con questa nuova collaborazione con Rete ComeTe – spiega Davide Lonzardi , Ad di Gestione Carte Conad – si amplia la gamma delle opportunità, con prestazioni di ambito socio-assistenziale delle quali c’è sempre maggiore richiesta da parte delle famiglie, come baby sitter, servizi domiciliari per situazioni di fragilità, ricerca di badanti e simili. I partner ai quali ci siamo affidati sono realtà che possono garantire professionalità e profonda conoscenza delle possibilità presenti sui territori e più rispondenti ai bisogni».

«La Rete ComeTe nasce per proporre una risposta personalizzata alle famiglie che cercano servizi di assistenza sul territorio per la cura per i propri cari – commenta il direttore di Rete Come Te, Alessandro Micich - dall'assistenza domiciliare di base al supporto per l'ingresso in centri residenziali per anziani, dalla selezione degli asili nido, ai percorsi educativi individualizzati, alle consulenze professionali specialistiche per minori e genitori. Spesso le famiglie non sanno come orientarsi nel momento del bisogno e non sempre conoscono i servizi disponibili. In questo avere una figura di riferimento come il care manager è di grande aiuto e garanzia, poiché è uno specialista del settore in grado di accompagnare la famiglia e supportarla nella scelta e nella co-progettazione dei servizi più adatti alla propria situazione».

I possessori di Conad Card possono accedere al servizio dedicato al care manager contattando il numero verde di Rete ComeTe 800 502 081 oppure inviando una mail all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Consorzio Sociale Santa Colomba

polisportiva millepiedi Pesaro