Giunta quest’anno alla trentesima edizione, l’iniziativa si svolgerà a Priverno, in provincia di Latina, dal 16 al 20 dicembre, dalle ore 9:30 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 19:00

Il Centro diurno “San Martino” di Priverno, in provincia di Latina, è da alcuni anni gestito da un Raggruppamento temporaneo di impresa che si è costituito tra le cooperative sociali La Sponda e Labirinto.

Situata nella frazione San Martino, da cui prende il nome, la struttura offre un servizio semi-residenziale rivolto a soggetti con disabilità psico-fisica medio-grave e grave. All’interno e all’esterno della struttura si organizzano le attività educative e ricreative finalizzate al recupero sociale e funzionale della persona con disabilità.

Il Centro diurno collabora con la rete delle agenzie educative e delle associazioni culturali, ricreative e di volontariato presenti nel comune di Priverno.

Gli educatori e lo psicologo del Centro diurno organizzano laboratori che prendono origine dalla creatività legata alla manipolazione e all’espressività corporea, finalizzate al recupero degli apprendimenti. È proprio in questi laboratori che nascono i manufatti che ogni anno, da 30 anni, vengono proposti alla popolazione nel periodo pre-natalizio con una apprezzata mostra-mercato, che è ormai divenuta una delle tradizioni delle celebrazioni natalizie di Priverno.

La mostra-mercato si è inaugurata il 16 dicembre alle ore 16,30 e resterà aperta fino al 20 dicembre, dalle ore 9:30 alle 12:30 del mattino e dalle 16:00 alle 19:00 del pomeriggio.

L’iniziativa è sostenuta dall’Assessorato ai Servizi sociali del Comune di Priverno.

Scarica la locandina