Nello spazio del Mercato Coperto di Acqualagna, il 26 gennaio alle ore 19,30 un evento collettivo di conoscenza e creazione di legami

Nello spazio del Mercato Coperto di Acqualagna, all'interno del territorio dell'Unione Montana del Catria e del Nerone, venerdì 26 gennaio alle ore 19,30 si terrà la prima Cena Solidale per i 20 anni de L'Albero delle storie, un evento collettivo di conoscenza e creazione di legami generato dall'incontro tra un servizio socio educativo per persone adulte con disabilità e la rete relazionale del Comune di Acqualagna.

La serata includerà i molti mondi che convivono all'Albero delle storie, l'aspetto conviviale, culturale, creativo, di ideazione, di narrazione e partecipazione. Le persone del servizio presenteranno l'intreccio tra i loro progetti di vita e la ricerca collettiva di un luogo comunitario dove poter continuare a vivere bene insieme, nella direzione di una forma di residenzialità che possa essere pilota nelle progettualità dell'abitare.
Grazie alla collaborazione con il Gruppo Animazione di Cai Mercati sarà presente l'installazione collettiva che accompagnerà tutti gli eventi del Ventennale.

L'incontro è promosso dal Comune di Acqualagna, dalla Unione Montana del Catria e Nerone, dalla Pro Loco di Acqualagna e dalla Cooperativa sociale Labirinto.

Saranno presenti Andrea Pierotti, sindaco del Comune di Acqualagna, Sandra Marino, assessore ai Servizi Sociali del Comune di Acqualagna, Aurelio Clementi, educatore e coordinatore per la Cooperativa sociale Labirinto, e Simona Giommi, presidente della Cooperativa sociale Labirinto.

Scarica la locandina della Cena solidale