Si selezionano 10 soci di Labirinto per costituire la squadra di calcetto che parteciperà il 19 maggio a Pesaro accoglie

Si svolgerà sabato 19 maggio dalle ore 15:00 alle 19:00, presso il campo di calcio di Baia Flaminia, in viale Varsavia a Pesaro, la terza edizione del torneo di calcetto dal titolo Pesaro Accoglie, promosso dalla Cooperativa Labirinto, settore migranti Pat - Prima accoglienza temporanea” e Sprar - Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati, con l’obiettivo di promuovere conoscenza, coesione e integrazione, attraverso lo sport e il divertimento.

Per l’occasione, i soci della cooperativa sociale Labirinto che hanno voglia di partecipare in veste di calciatori a un pomeriggio di scambio interculturale, possono candidarsi inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 30 aprile 2018.
Saranno selezionati 10 soci che entreranno a far parte della squadra degli operatori Labirinto, e sfideranno le altre 7 squadre partecipanti, in un torneo a due gironi con partite da 25 minuti l’una, a cui seguiranno un buffet finale, coppe ai vincitori e medaglie per tutti.

Il 19 maggio si affronteranno dunque otto squadre, così composte:
- 2 squadre della Prima accoglienza temporanea (Pat)
- 2 squadre dello Sprar
- 1 squadra di operatori Labirinto
- 1 squadra delle Forze di Polizia di Stato
- 1 squadra del Comune di Pesaro
- 1 squadra dell’Ordine Dei Giornalisti

Le partite saranno arbitrare da Gustavo Merino, arbitro Uisp.

Nella fase finale, in caso di parità di un match, per decretare una squadra vincitrice si procederà attraverso la formula dei calci di rigore.

Per informazioni

Per entrare a far parte della squadra di operatori Labirinto: invia una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 30 aprile