La mattina del 13 maggio in Piazza del Popolo a Pesaro si gioca sul tema dello spreco alimentare

"Gli occhi più grandi della bocca" è il nome del laboratorio-ricerca sullo spreco alimentare in contesti famigliari e scolastici promosso dalla Ludoteca “Riù”, gestita a Pesaro dalla Cooperativa Sociale Labirinto, durante l’anno scolastico 2016/2017.

Ottanta i bambini coinvolti nel laboratorio, provenienti da tre Istituti scolastici del territorio, insieme a sei nuclei familiari appartenenti all’utenza della ludoteca.
“Il mercatino delle meraviglie”, la grande e tradizionale kermesse che ogni anno nel mese di maggio porta nella Piazza del Popolo di Pesaro i progetti realizzati dalle scuole durante l’anno scolastico, ospiterà quindi anche “Gli occhi più grandi della bocca”.
I risultati della ricerca saranno presentati sotto forma di gioco a percorso. I bambini e le bambine della fascia di età 8-13 interagiranno con dei grandi grafici realizzati interamente con materiali di recupero. Per partecipare al Gioco-percorso è necessario prenotarsi presso il “Centro Idea” del Comune di Pesaro.

Per poter permettere anche ai più piccoli di fruire al meglio dell’evento in Piazza del Popolo, sono stati realizzati, in corrispondenza dei quattro angoli del percorso gioco sullo spreco alimentare, degli spazi allestiti con materiale di scarto ai quali hanno accesso i bambini e le bambine delle scuole dell’'infanzia e dei primi due anni della primaria, che per motivi di età sono stati esclusi dal gioco. Questi quattro angoli servono ad avere un’interazione giocosa con dei materiali di scarto non strutturati, a mostrare che cos’è Riù ai bambini più piccoli e alla comunità, a favorire un processo inclusivo fra le varie fasi dell’età evolutiva.

Il mercatino delle meraviglie si svolge il 13 maggio dalle 9.00 alle 12,30.

Scarica la brochure