L'equipe educativa del nido d'infanzia Grillo, in collaborazione con gli altri nidi e le scuole dell'infanzia del Comune di Fano, partecipa all'evento La città da giocare

Nell’ambito di “Fano città delle bambine e dei bambini”, il laboratorio di urbanistica partecipata per la progettazione di una città a misura di bambino, ha ripreso vigore negli ultimi anni l’iniziativa “La città da giocare” che una volta l’anno, simbolicamente, chiude le strade di maggior comunicazione al traffico veicolare e le regala ai bambini.

La sede stradale della congestionata statale Adriatica, nei pressi dell’incrocio con l’antica via Flaminia, diviene così sede di laboratori, performance, giochi, esibizioni sportive a cura di scuole, associazioni e gruppi sportivi.

Il 21 maggio dalle 9 del mattino la strada diverrà un gigantesco campo da gioco in cui le associazioni e società sportive danno dimostrazione degli sport praticati e delle più diverse discipline.
Nel pomeriggio saranno invece scuole e associazioni a rendere i bambini protagonisti della riappropriazione degli spazi urbani, con giochi, spettacoli, animazioni, laboratori.

Labirinto, impegnata a Fano e in tutto il territorio provinciale nei servizi per l’infanzia, non può certo mancare in questa occasione. L'equipe educativa del nido d'infanzia Grillo, in collaborazione con gli altri nidi e le scuole dell'infanzia del Comune di Fano, partecipa all'evento proponendo un laboratorio di costruttività con materiali naturali dalle ore 15:30 alle 19:00.