Il progetto vede nel materiale di scarto un utile mezzo per coinvolgere le aziende del territorio, gli utenti del centro diurno MOVIMH e le bambine e i bambini di asili nido e scuole dell'infanzia.

CHE COS'È
Eureka! è un servizio per reperire materiali di recupero non strutturati. L'obiettivo è ampliare le proposte di gioco di bambine bambini di nido e scuola dell’infanzia del Comune di Pesaro e coinvolgere in modo attivo e consapevole persone con disabilità che frequentano il centro diurno MOVIMH, da tempo impegnato sul tema del riciclo. Il servizio è ideato e gestito dalla cooperativa Labirinto in collaborazione con il Servizio Politiche Educative del Comune di Pesaro.

OBIETTIVI
Eureka! si propone di:

- procurare una vasta gamma di materiali naturali multi-sensoriali strutturati e non;
- offrire alle persone con disabilità la possibilità di conoscere e farsi conoscere fuori dal centro diurno; 
- favorire la socializzazione e l’integrazione sociale, sviluppando capacità relazionali.

COME FUNZIONA
La prima fase del servizio consiste nel trovare aziende del territorio che abbiano a disposizione materiale di scarto.
Il gruppo di lavoro formato dagli utenti del  centro diurno MOVIMH recupera il materiale di scarto e si occupa di selezionare, suddividere e sistemare il tutto negli spazi messi a disposizione dalla FONDAZIONE NOI:DOMANI.
Il servizio dell’infanzia richiede via mail il materiale necessario, preparato e consegnato dagli utenti del centro diurno. Il momento del ritiro e della consegna del materiale è parte fondamentale del progetto: le persone con disabilità incontrano le bambine e i bambini che frequentano i servizi, comprendendo così lo scopo della loro attività e diventando responsabili del loro ruolo.
Il materiale recuperato diventa un gioco euristico, un gioco che lascia bambine e bambini liberi di sprigionare fantasia e creatività. 

I MATERIALI DI RECUPERO
Al momento Eureka! mette a disposizione: 

• tappi di plastica e metallo di varie dimensioni
• sacchi di juta
• stoffa di pvc (lettini del mare)
• stoffe varie
• chiavi
• bottoni di diverse misure
• saponi
• scatole di varie misure
• rotoli di cartoni
• anime di scotch
• strisce di carta rigida e lucida

Gli asili nido e le scuole per l'infanzia possono richiedere altri materiali di recupero e di scarto concordando quantità e tempi con la referente del progetto, Giorgia Nicoletti.
Le aziende e i privati che desiderano mettere a disposizione materiale di riuso e partecipare al progetto possono contattarci all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Scarica il PDF

Consorzio Sociale Santa Colomba

polisportiva millepiedi Pesaro