È il tema della terza edizione della rassegna “guardare con la mente”, promossa dal Dipartimento di Salute Mentale dell’ASUR Area Vasta 1, insieme a Labirinto, ALPHA e Comune di Pesaro

Promossa dal Dipartimento di Salute Mentale dell’ASUR Area Vasta 1, insieme a Labirinto, ALPHA e Comune di Pesaro, giunge quest’anno alla terza edizione la rassegna cinematografica “Guardare con la mente”. Il tema scelto quest’anno è quello dell’amicizia, che sarà affrontato con la proiezione di due commedie brillanti francesi, entrambe di grande successo, nella Sala Pasolini del Cinema Teatro Sperimentale di Pesaro, in via Rossini 20.

Il 3 maggio alle ore 21.00: “Quasi amici - intouchables” di Eric Toledano e Olivier Nakache. Il film racconta il rapporto che si instaura tra Philippe, ricco aristocratico reso invalido da un incidente in parapendio e il domestico che assume in seguito all’incidente, il giovane di periferia Driss, appena uscito dal carcere. Due mondi si scontreranno, per dare poi vita, però, a un'amicizia pazzesca, divertente e forte: inaspettatamente si creerà un rapporto unico e intoccabile.

Il 10 maggio alle ore 21,00: “Il mio miglior amico” di Patrice Leconte. François è un antiquario di successo. Durante una cena per il suo compleanno, la sua socia gli fa però notare che non ha un amico: François avrà dieci giorni per presentare il suo migliore amico. Nel taxi di Bruno inizia a setacciare Parigi alla ricerca di ex compagni di scuola, conoscenti, possibili amici, senza rendersi conto che, forse, proprio quel conducente di taxi potrebbe risolvere il suo problema.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

Scarica la locandina