Anche quest’anno, il Coro del Centro diurno per malati di Alzheimer Margherita di Fano è ospite della festa “Crescere insieme, nonni e nipoti” a Lucrezia di Cartoceto, il 24 giugno, dalle ore 16:00 alle 20:00.

“Vivere sereni” è una delle associazioni che gruppi di cittadini costituiscono per cercare di dare risposta a un problema sentito. Nel caso di “Vivere sereni” il tema scelto è la qualità della vita dell’anziano nei comuni dell’immediato entroterra che gravita attorno alla città di Fano.

Da cinque anni, nel mese di giugno, “Vivere sereni” raggruppa diverse realtà del territorio organizzando, con il patrocinio del Comune di Cartoceto, la manifestazione “Crescere insieme, nonni e nipoti” a Lucrezia di Cartoceto, con lo scopo di promuovere una longevità attiva, restituendo alla cittadinanza l'immagine dell’anziano come una risorsa che va salvaguardata e sostenuta.

Tra i partecipanti, tutti invitati a presentare una propria performance, il Centro diurno per malati di Alzheimer “Margherita” di Fano prende parte all'evento con una delle iniziative che maggiormente valorizza le capacità degli anziani ospiti della struttura: il Coro Margherita che, reduce da spettacoli in contesti anche di grande prestigio, come il Teatro della Fortuna di Fano, presenterà alcuni brani del suo repertorio.

“Crescere insieme, nonni e nipoti” si svolge sabato 24 giugno, dalle ore 16:00 alle 20.00 a Lucrezia di Cartoceto, in piazza Giovanni Paolo II, e prevede recite, giochi, testimonianze orali, canti, racconti.

Scarica la locandina