Avviso selezione per incarichi per il progetto Agata


Scadenza iscrizione:
31 Dicembre 2021

É aperta la selezione pubblica per la costituzione di una graduatoria dalla quale attingere diverse figure professionali nell’ambito del progetto Agata – Accoglienza e Legalità nella provincia di Pesaro-Urbino, che andranno a supportare la Prefettura di Pesaro-Urbino nell’erogazione di servizi a favore di cittadini di Paesi Terzi.

I profili da selezionare sono:

  1. 2 operatori con comprovata esperienza per affiancare il personale prefettizio – obiettivo 1.
  2. 1 operatore con comprovata esperienza in materia di accoglienza migranti – obiettivo 1.

  3. n. 1 mediatore linguistico e culturale – obiettivo 3.

  4. n. 1 operatore legale – obiettivo 3.

  5. n. 2 operatori – obiettivo 2.

  6. 1 mediatore culturale – obiettivo 2.

Gli obiettivi, le mansioni, le tempistiche e i titoli di studio richiesti per ogni profilo sono specificati nel bando  scaricabile da questa pagina.

Alla selezione può partecipare chi possiede questi requisiti:

  1. essere cittadini italiani o di altro Stato membro dell’Unione Europea e loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, o cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria.
    I candidati non cittadini italiani devono possedere anche il godimento dei diritti politici negli Stati di appartenenza ed avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
  2. godere dei diritti civili e politici;
  3. non avere requisiti di incompatibilità, cioè:
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo o non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o dichiarati decaduti dall’impiego per aver conseguito dolosamente la nomina mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile o aver riportato condanne penali con sentenza passata in giudicato per uno dei reati indicati dall’art. 80, comma 1, d. lgs. n. 50/2016.
  • non avere rapporti di parentela o affinità, con il personale operativo, la dirigenza degli enti gestori dei Centri per l’accoglienza straordinaria (CAS) della provincia di Pesaro-Urbino.

I soggetti interessati dovranno inviare:

  • domanda di partecipazione (allegato 1) con specifica indicazione del profilo per il quale ci si candida, dell’obiettivo e dell’ente che si occuperà della gestione del personale;
  • curriculum vitae in formato europeo, datato e firmato con autorizzazione al trattamento dei dati e con chiara indicazione delle date di inizio e fine dei rapporti lavorativi, il monte ore settimanale o mensile, la tipologia di contratto e il livello ove applicabile.
  • fotocopia del documento di identità valido.

La documentazione completa dovrà essere inviata a:

  • serena@lafricachiama per le candidature relative a obiettivo 1 e obiettivo 3;
  • progettieuropei@labirinto.coop per le candidature relative a obiettivo 2.