Avviso selezione per project manager


Scadenza iscrizione:
31 Dicembre 2021

Labirinto cooperativa sociale ha avviato la selezione pubblica per la figura professionale di un project manager, che verrà inserita nelle attività congiunte del settore migranti della cooperativa e della Prefettura di Pesaro Urbino.

La selezione prevede una prima valutazione dei cv, a cui seguirà un eventuale colloquio e l’inserimento in una graduatoria da cui si attingerà per reclutare la risorsa che ricoprirà le mansioni indicate.

La figura selezionata sarà impiegata negli uffici della Cooperativa sita in via Milazzo, 28 a Pesaro, opererà nel Progetto FAMI (3785) – AGATA, Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 – ON3 – Capacity building – Circolare Prefetture 2021 – VI sportello – Obiettivo Specifico: 2.Integrazione / Migrazione legale e si occuperà di:

  • supportare il coordinamento di progetto nella supervisione e monitoraggio delle attività progettuali;
  • collaborare alla redazione dei report di monitoraggio trimestrale delle attività sulla base dei modelli forniti dal Programma FAMI;
  • organizzare e facilitare gli incontri della rete provinciale di contrasto al lavoro nero e al caporalato;
  • curare la redazione di linee guida condivise per il contrasto al lavoro nero e al caporalato.

Le attività richiederanno un impegno settimanale di 25 ore fino al 30 settembre 2022.

La figura selezionata dovrà possedere come requisiti:

  • essere cittadini italiani o di altro Stato membro dell’Unione Europea e loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, o cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria.
    I candidati non cittadini italiani devono possedere anche il godimento dei diritti politici negli Stati di appartenenza ed avere adeguata conoscenza della lingua italiana
  • godere dei diritti civili e politici;
  • laurea triennale, specialistica e/o magistrale, di vecchio o nuovo ordinamento.
    Nello specifico: economia e commercio, giurisprudenza, scienze politiche, relazioni internazionali /cooperazione internazionale, servizio sociale, o affini.
  • esperienza pregressa in attività amministrativa;
  • conoscenza degli strumenti base nella gestione di progetti (workplan, cronogramma, WBS, quadro logico);
  • capacità di lavoro in team e rispetto di scadenze e i compiti assegnati;
  • buona conoscenza dei programmi Office ed esperienza nella gestione di applicativi per piattaforme e software;

Per tutta la durata dell’incarico i candidati non dovranno essere esclusi dall’elettorato politico attivo o non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o dichiarati decaduti dall’impiego per aver conseguito dolosamente la nomina mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile o aver riportato condanne penali con sentenza passata in giudicato per uno dei reati indicati dall’art. 80, comma 1, d. lgs. n. 50/2016.

Per partecipare alla selezione, i candidati dovranno inviare una mail agli indirizzi c.ugolini@labirinto.coop e progettieuropei@labirinto.coop indicando:

  • nome progetto, codice progetto e figura per la quale si invia la domanda;
  • cv in formato europeo, datato e firmato con autorizzazione al trattamento dei dati e con chiara indicazione delle date di inizio e fine dei rapporti lavorativi, il monte ore settimanale o mensile, la tipologia di contratto e il livello ove applicabile;
  • fotocopia di un documento d’identità in corso di validità.