Avviso selezione per due incarichi come docente per il progetto EMMA


Scadenza iscrizione:
1 Luglio 2021

É aperta la selezione per curriculum vitae, dedicata a due incarichi di docente per i moduli dell’attività WP2 del progetto EMMA – “Empowerment e integrazione servizi pubblici per i migranti”, progetto PROG-3080.

Il primo modulo, di 40 ore, riguarda ” Identità etnica, un concetto ambiguo. Stereotipi e pregiudizi“; ha l’obiettivo di fornire alcuni strumenti per rafforzare le capacità di intervento degli operatori pubblici nel lavoro con i cittadini provenienti da paesi terzi, evitando pericolose semplificazioni nella lettura dei bisogni sociali e negli interventi correlati.

Il secondo modulo, di 40 ore, intitolato “Il modello Etno-sistemico-narrativo nelle relazioni di aiuto“, è incentrato sulla presa in carico di pazienti provenienti da paesi terzi con l’obiettivo di acquisire nuovi strumenti operativi per analizzare e affrontare gli aspetti culturali e sociali connessi alla salute mentale.

Alla selezione può partecipare chi possiede questi requisiti:

  1. titolo di studio:
    1 modulo: Laurea specialistica e/o vecchio ordinamento in Scienze antropologiche ed etnologiche, Sociologia, Scienze Sociali;
    2 modulo Laurea specialistica e/o vecchio ordinamento in Psicologia con specializzazione in etnopsicologia.
  2. godere dei diritti civili e politici,
  3. essere residenti nello Stato italiano,
  4. non essere stati sottoposti a misure di prevenzione disposte dall’autorità giudiziaria previste dalla legge 27 dicembre 1956, n. 1423, dalla legge 31 maggio 1965, n. 575 e successive modificazioni, salvi gli effetti della riabilitazione,
  5. non versare in stato di interdizione legale o di interdizione temporanea dagli uffici direttivi delle persone giuridiche e delle imprese ovvero di interdizione dai pubblici uffici perpetua o di durata superiore a tre anni, salvi gli effetti della riabilitazione,
  6. non essere stati condannati, con sentenza irrevocabile, salvi gli effetti della riabilitazione, ovvero con sentenza irrevocabile di applicazione della pena di cui all’art. 444, comma 2 del codice di procedura penale, salvi gli effetti della riabilitazione:
    A. a pena detentiva per uno dei reati previsti dalle norme che disciplinano l’attività assicurativa, bancaria, finanziaria, nonché delle norme in materia di strumenti di pagamento;
    B. alla reclusione per un tempo non inferiore a un anno per un delitto contro la pubblica amministrazione, contro l’amministrazione della giustizia, contro la fede pubblica, contro il patrimonio, contro l’ordine pubblico, contro l’economia pubblica, l’industria e il commercio ovvero per un delitto in materia tributaria;
    C. alla reclusione per uno dei delitti previsti dal titolo XI, libro V del codice civile e nel regio decreto 16 marzo 1942, n. 267;
    D. alla reclusione per un tempo non inferiore a due anni per un qualunque altro delitto non colposo;

I soggetti interessati dovranno inviare entro e non oltre il quindicesimo giorno dalla pubblicazione dell’avviso, esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica certificata (pec) cfo.labirinto@pcert.it:

  • domanda di partecipazione redatta e sottoscritta, scaricabile in questa pagina;
  • curriculum vitae con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali in base all’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679, anch’esso sottoscritto in forma autografa o digitale dal/la candidato/a;
  • la copia fotostatica del documento di identità valido.

I costi di viaggio, vitto e alloggio sostenuti per la realizzazione del servizio sono inclusi nell’importo complessivo; quest’ultimo è IVA esclusa.