Progetto Riti nei contesti familiari


Scadenza iscrizione:
5 Ottobre 2022

Il percorso formativo gratuito Elementi specifici di mediazione interculturale nei contesti familiari si inserisce nell’ambito del progetto RITI ed è dedicato agli operatori pubblici e privati che si occupano di situazioni di fragilità familiare in contesti di  migrazione. L’obiettivo è mettere nelle condizioni assistenti sociali, educatori, insegnanti, polizia municipale, impiegati comunali, presidi, etc. di comprendere il blocco e la crisi nella crescita che può colpire il minore e la famiglia migrante. Durante il percorso verranno approfonditi fattori evolutivi e di contesto che possono generare disagio.

Gli incontri del modulo di 12 ore prenderanno avvio il 10 ottobre e si svolgeranno tutti i lunedì fino al 31 ottobre, dalle 14.00 alle 17.00. Lo psicoterapeuta Carlo Branchi e il medico, psicoterapeuta e antropologo Andrea Pendezzini, approfondiranno il tema dei linguaggi e delle appartenenze culturali. Durante il percorso sarà sottolineata l’importanza della mediazione culturale nei colloqui psicologici etnopsichiatrici, fino a declinare il valore della mediazione culturale nell’accompagnamento alla crescita dei minori di seconda generazione, tenendo in considerazione le appartenenze culturali e le storie migratorie. Infine la pedagogista Elisa Lazzarini insieme alla psicologa Francesca Carli si focalizzeranno sull’integrazione culturale come sperimentazione con la rete territoriale e la comunità.

Gli incontri si svolgeranno on line a distanza su piattaforma certificata, messa a disposizione da Labirinto cooperativa sociale.

Per partecipare al percorso formativo gratuito è necessaria l’iscrizione.
Per iscriversi entro mercoledì 5 ottobre 2022 
occorre compilare il form con tutti i dati, cliccando il tasto “Iscriviti”, seguendo le indicazioni.

COME COMPILARE IL FORM DI ISCRIZIONE

  • Nella sezione Indirizzo di fatturazione differente, lascia il campo vuoto.
  • Nella sezione Intestazione fattura, scegli come destinatario “corso gratuito”.
  • Nella sezione Scegli destinatario, selezionare “corso gratuito”.

 

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

Centro di Formazione Orientamento
Direttrice del corso: Giardini Roberta
Mobile: 072126691 (da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00)
E-mail: fla.frenquellucci@labirinto.coop – r.giardini@labirinto.coop

 

Locandina

Iscriviti

    Dati personali

    Indirizzo di fatturazione differente?
    (se il corso è gratuito lascia il campo vuoto)

    Intestazione fattura
    (se il corso è gratuito scegli come destinatario "Corso Gratuito")

    Scegli destinatario*

    Professione*

    Richiedi crediti*(se previsti dal corso)
    Scegli crediti


    Il pagamento dovrà essere intestato a LABIRINTO COOPERATIVA SOCIALE SOC.COOP P.A. ONLUS tramite Bollettino postale IBAN IT55Y0760113300000014027619 Bonifico Bancario IBAN IT77H0306909606100000019538 NB: LA COPIA DEL BOLLETINO DI PAGAMENTO
    dovrà essere inviata tramite FAX al n. 0721/220664 oppure per e-mail al m.tamburini@labirinto.coop