Fino a novembre laboratori artigianali, attività sportive, itinerari di trekking accessibile, letture animate, mostre, spettacoli teatrali celebrano i trent’anni del centro socio educativo riabilitativo Margherita di Casinina di Sassocorvaro Auditore.

Nel 2024 il centro socio educativo riabilitativo Margherita di Casinina di Sassocorvaro Auditore (PU) festeggia un importante anniversario: trent’anni di attività con le persone con disabilità. Per celebrare questi anni insieme, operatrici e operatori hanno deciso di raccontare le collaborazioni intessute con le realtà, sottolineando così il forte legame con il territorio circostante, prendendo parte attiva a eventi locali.

Il programma dei festeggiamenti per queste tre decadi di sinergie e di attività su e con i diversi territori è ricco e articolato.
Le iniziative sono iniziate lo scorso maggio, quando gli utenti e l’équipe educativa del centro hanno preso parte alla festa della sostenibilità, nel Comune di Belforte in occasione della settimana di Pesaro 2024 – Capitale italiana della cultura.
Il laboratorio curato insieme all’associazione La Ginestra, ha coinvolto un buon numero di persone interessate a sperimentare tutti i processi per realizzare in modo artigianale un foglio di carta.

Tutti i fine settimana di giugno educatrici, educatori e gli utenti del Margherita seguiranno diverse attività all’interno dei programmi estivi delle realtà che popolano il territorio.

  • L’8 e 9 giugno saranno a Mercatale e Sassocorvaro per sperimentare gli sport integrati e supportare gli organizzatori all’interno di Sportivamente.
  • Il 15 e 16 giugno in occasione del Palio dei Trampoli di Schieti di Urbino, il centro Margherita si unirà all’associazione Salice vivo nell’intreccio dei salici.
  • Il weekend successivo, venerdì 21 e sabato 22 giugno sarà la volta di Sasso 60, l’iniziativa che si terrà a Sassocorvaro per rivivere in costume l’atmosfera gli anni 70.

Da luglio e settembre il centro Margherita si farà promotore di iniziative che si svolgeranno in giardini e parchi: i percorsi di movimento daranno vita a una palestra a cielo aperto, aperta a tutti, con attrezzi che tutte le persone, con o senza disabilità, possono usare, e apriranno la strada a itinerari di trekking accessibile; non mancheranno momenti comunitari di convivialità.

  • Mercoledì 17 luglio ore 17.30: il giardino del centro Margherita, via della Stazione 34 Casinina di Sassocorvaro Auditore (PU) ospiterà il teatro in valigia con kamishibai che animerà il racconto di storie, insieme ai percorsi sportivi.

Durante il mese di ottobre sarà allestita l’esposizione artistica La fontiquark e sarà presentato un laboratorio autobiografico: verranno raccolte le opere letterarie degli utenti del Margherita che esprimeranno il proprio talento nelle modalità espressive a loro più congeniali.

Per concludere le celebrazioni del trentennale a novembre si terrà una rivisitazione di Femminilità, lo spettacolo teatrale di e con le persone che frequentano il centro socio educativo riabilitativo Margherita, curato dal teatro Aenigma per la regia di Vito Minoia e Romina Mascioli.