Da martedì 9 luglio riprende il servizio psicopedagogico gratuito nell’ambito del progetto C’era una volta.

Nell’ambito di C’era una volta, progetto finanziato da Con i bambini con Labirinto cooperativa sociale capofila, si inserisce lo sportello gratuito di ascolto e confronto dedicato alla famiglia. Realizzato in collaborazione con il Comune di Fano, partner del progetto, il servizio è un luogo di confronto e dialogo, dove mamme e papà potranno richiedere fino a cinque incontri di consulenza, individuali o di coppia.

Lo sportello psicopedagogico riprenderà dal 9 luglio 2024 e continuerà ogni martedì, dalle 8.00 alle 10.00. Lo sportello sarà curato dalla  coordinatrice psicopedagogica, Jessica Omizzolo; lo sportello sarà aperto nella sede di Paricentro, via Montevecchio 46, Fano (PU).

Ogni mercoledì dalle 15.00 alle 18.00 al nido d’infanzia “L’isola che non c’è”, in via del Ponte 1 a Fano (PU) continua lo sportello di ascolto sulle dinamiche legate alla genitorialità. Questo servizio vuole offrire una migliore comprensione e gestione delle dinamiche che si intrecciano con la genitorialità. Lo sportello è curato da Laura Benni, psicologa di Labirinto cooperativa sociale.

C’era una volta nasce con l’obiettivo di sostenere le famiglie del territorio con proposte dedicate a bambine e bambini fino a tre anni, così da arricchire e potenziare i servizi esistenti; allo stesso tempo C’era una volta vuole offrire una risposta concreta ai bisogni educativi emergenti nelle famiglie con figlie e figli nella prima e nella seconda infanzia.

 

Informazioni e prenotazioni

Sportello psicopedagogico: www.paricentro.it/
Sportello di ascolto sulle dinamiche legate alla genitorialità: l.benini@labirinto.coop