Percorso formativa dedicato ai beneficiari dei progetti SAI gestiti da Labirinto cooperativa sociale, realizzato in collaborazione con il Centro Formazione Orientamento di Labirinto.

A gennaio è iniziato un percorso formativo che coinvolge 15 beneficiari dei progetti SAI Invictus, Pesaro Accoglie e Tandem, realizzato in collaborazione con il Centro Formazione Orientamento di Labirinto cooperativa sociale.

Coltiviamo cambiamenti, questo il nome del progetto di formazione, promuove l’insegnamento della lingua italiana partendo dalla conoscenza del mondo del lavoro. Nei nove incontri di gruppo, anticipati e seguiti da incontri individuali, sono approfonditi diversi argomenti: diritti e doveri dei lavoratori, così come sanciti dalla Costituzione italiana, insieme a leggi, contratti, e modalità di ricerca del lavoro.

Questo percorso, che terminerà mercoledì 6 marzo, oltre a far acquisire conoscenze e competenze linguistiche in italiano, livello L2, specifiche del mondo del lavoro, vuole rafforzare la conoscenza della Costituzione del nostro paese, dei diritti e doveri dei lavoratori, della salute e sicurezza sul lavoro, delle tecnologie legate al lavoro e della ricerca legata al lavoro.
Allo stesso tempo i beneficiari acquisiranno maggiore consapevolezza sulle proprie capacità da spendere in ambito professionale.
Queste conoscenze permetteranno alle persone giovani e adulte accolte nel Sistema Accoglienza Inclusione gestiti da operatrici e operatori di Labirinto, di orientarsi nel mercato lavorativo e di inserirsi nel mondo del lavoro con più agilità.

Le strutture SAI coinvolte nel progetto e la Biblioteca e archivio comunale “Vittorio Bobbato” di Pesaro sono le sedi delle attività laboratoriali. Questi ultimi sono seguiti dagli insegnanti di lingua italiana e dagli educatori referenti dell’area formazione e lavoro dei SAI.
Le lezioni interattive puntano alla narrazione autobiografica: giochi di ruolo, brain storming, photolangage, come anche l’ascolto di canzoni, la visione di filmati, sono utili strumenti che favoriscono il confronto e le discussioni di gruppo.
E non mancano i compiti a casa: è pur sempre un corso per apprendere la lingua!