Identità sfocate

24 Agosto 2014

26 Agosto: una performance sul lungomare di Pesaro

I minori richiedenti Asilo ospiti dello SPRAR di Lunano protagonisti della performance “Identità sfocate”.

il 26 agosto dalle ore 19, sul lungomare Nazario Sauro di Pesaro, 5 beneficiari del progetto SPRAR minori “senza confini” di Lunano  porteranno a  termine il percorso artistico-culturale che ha come tema l’identità.  Progetto ideato e realizzato dall’artista Christian Riminucci, originario della nostra provincia e da alcuni anni operante a Berlino.
 chi ero? chi sono? chi sarò? tre declinazioni per trovare sè stessi;  una scommessa per confrontarsi con la complessa e difficile identità dei  migranti richiedenti asilo politico; il mare come metafora del viaggio, come sfida dantesca della conoscenza e come approdo dove ricostruire la propria vita. Questa la cornice nella quale comunicherà l’artista  Christian Riminucci coordinando i ragazzi attraverso una body performance.
 La performance di Pesaro rientra in un progetto sostenuto dal Fondo Sociale Europeo in Germania e grazie a tale finanziamento verrà prodotta una documentazione dell’evento; la performance si avvarrà anche dell’interazione del pubblico, cioè dei passanti che vorranno farsi coinvolgere.