TANDEM: il nuovo SPRAR

22 Luglio 2016

Il Comune di Pesaro e Labirinto danno vita ad un nuovo Servizio di Protezione di Richiedenti Asilo e Rifugiati che accoglierà 50 persone.

Il Comune di Pesaro e Labirinto danno vita ad un nuovo Servizio di Protezione di Richiedenti Asilo e Rifugiati che accoglierà 50 persone.

Il 14 luglio è divenuto operatovp il nuovo SPRAR “Tandem”.
Il Servizio di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati si rivolge a persone che sono già transitate nei servizi di accoglienza temporanea e persegue un modello di accoglienza e integrazione che evita le grandi concentrazioni, ma si basa su piccoli gruppi disseminati sul territorio.
E’ il modello scelto dal Comune di Pesaro e portato avanti con esito da Labirinto già in diverse altre esperienze.
I 50 richiedenti asilo saranno ospitati quindi in 9 appartamenti che Labirinto è incaricato di reperire sul mercato.
Il servizio impiegherà 8 operatori ed una figura amministrativa, coordinati da Andrea Zucchi.
Oltre al reperimento ed all’adeguamento degli appartamenti, Labirinto presterà tramite i suoi operatori i servizi di assistenza legale e sanitaria, di integrazione, alfabetizzazione, accoglienza e mediazione culturale.
Il progetto, realizzato con fondi del Ministero dell’Interno, scade il 31/12/2017.