Fino al 20 agosto per iscriverti al corso gratuito per donne su canti e musiche popolari, nell’ambito di Oceano Adriatico.

Iscriviti al Corso di canto corale con repertorio di musica popolare condotto da Francesca Messina, Femina Ridens.
Il corso è gratuito e dedicato a un numero limitato di 20 donne, senza distinzione d’età, con esperienza, anche non professionale, in ambito musicale e/o canto corale.

Durante le lezioni conoscerai e imparerai i canti della tradizione orale, partendo dalla loro origine e dal loro legame con il ruolo della donna nei diversi contesti sociali.
Il corso inquadra infatti la questione di genere dal punto di vista concreto e storico, evidenziando e dando voce a uno spazio di espressione femminile potente ed efficace; in questo modo daremo visibilità e soprattutto affermeremo la presenza positiva e creativa delle donne.

Le voci femminili saranno accompagnate da Massimiliano Lo Sardo e i suoni di strumenti antichi e tradizionali, come l’armonium indiano, il saz baglama, il santur persiano, la symphonia, la ghironda e il buttafuoco.

Il percorso formativo corale terminerà con un’esibizione pubblica per condividere con la città quanto è stato appreso dalle allieve.

Le lezioni si svolgeranno a Spazio Webo, via Gagarin 161, Pesaro (PU) in queste date:

  • sabato  7 settembre 2024
  • sabato  21 settembre 2024
  • sabato 5 ottobre 2024
  • sabato 19 ottobre 2024
  • sabato 2 novembre 2024
  • sabato 16 novembre 2024
  • sabato 30 novembre 2024
  • sabato 14 dicembre 2024 – prova generale
  • sabato 21 dicembre 2024 – performance pubblica

Nel form di iscrizione ti chiederemo di indicare la preferenza dell’orario delle lezioni.
Iscriviti entro martedì 20 agosto per prendere parte al corso Corso di canto corale gratuito: https://labirinto.coop/iscrizione-corso-canto-corale/

Il corso di canto corale rientra nelle attività di Musica: sostantivo femminile plurale. In questa sezione, realizzata in collaborazione con Spazio Webo, si affronta il tema della presenza femminile nel mondo della musica, sempre sottostimata rispetto alla controparte maschile. Questa sezione del progetto punta ad attraversare la questione con iniziative e attività concrete e comunitarie per rilevare il problema, definirlo e farlo conoscere.

Musica: sostantivo femminile plurale si inserisce nell’ambito di Oceano Adriatico, progetto di Labirinto cooperativa sociale dedicato alla musica come cambiamento sociale, presente nel dossier Pesaro 2024 – Capitale italiana della cultura.