Martedì 9 aprile l’artista alt-rock statunitense Kristin Hersh, introdotta da Vinappa, si esibisce per Fuori! Festival, iniziativa curata dall’associazione Pop-Gruppo per Oceano Adriatico, il progetto di Labirinto cooperativa sociale nell’ambito del programma Pesaro2024.


Dopo il successo di Scout Gillett al teatro di Gradara, Fuori! Festival continua con il concerto gratuito su invito della statunitense Kristin Hersh, tra le sei tappe italiane del tour solista europeo dell’artista che proseguirà in Australia e Nuova Zelanda. La location scelta, fuori dai luoghi usuali della musica, come appunto vuole la rassegna curata da Pop-Gruppo nell’ambito di Oceano Adriatico,  è la sede di Urbico, in via Sciesa 9, a Pesaro, corriere urbano specializzato in ciclologistica per un servizio professionale ed efficiente a zero emissioni sul territorio. L’appuntamento è per martedì 9 aprile 2024 alle ore 18.30.

Protagonista indiscussa della scena “alt-rock” internazionale, Kristin Hersh è compositrice, chitarrista e cantante, con oltre 20 dischi all’attivo con Throwing Muses, 50FOOTWAVE e da solista. Il nuovo disco, Clear Pond Road, pubblicato da Fire Records lo scorso autunno, è uno spartiacque in una carriera traboccante di primati artistici, dove il tratto dell’autrice indipendente è arricchito da strati di archi atonali, taglienti e sognanti. L’album fotografa il momento di un’artista serena con sé stessa, è una dichiarazione di affermazione della vita, un lavoro molto personale.

Durante la serata l’artista presenterà Non fare stronzate. Non morire. Un addio a Vic Chesnutt, libro da lei scritto a dieci anni dalla scomparsa del suo amico e cantautore americano. Nel memoir Hersh esplora le origini del dolore e della creatività di Chesnutt, scavando più a fondo di quanto avrebbe mai potuto fare un resoconto convenzionale della vita e dell’opera dell’artista.

In apertura dell’artista statunitense si esibirà Vinappa, uno tra i vincitori del Fuori!Contest, iniziativa musicale che ha selezionato quattro tra band e artisti esordienti che suoneranno prima delle artiste affermate al livello nazionale e internazionale del Fuori! Festival. Classe 1996, Vinappa canta la vita di tutti i giorni, la nascita di un amore, la sua primavera e i suoi viaggi, sperimentando tra la musica indie rock, il folk americano/inglese e le nuove correnti alternative italiane.

L’accesso al concerto di martedì 9 aprile è su invito gratuito e limitato alla disponibilità dei posti in sala.
Per ricevere l’invito gratuito è necessario iscriversi su: https://labirinto.coop/invito-kristin-hersh/