Dal 12 al 26 giugno i piccoli musei di Vallefoglia accolgono laboratori creativi per bambine, bambini, ragazze, ragazzi e famiglie

Partendo dal presupposto che partecipare ad attività creative e culturali favorisce e stimola la salute e il benessere di cittadini e cittadine, come prescrizione sociali complementari a quelle mediche, nel mese di giugno i piccoli musei di Vallefoglia (PU) ospiteranno Il pediatra consiglia i musei.
I tre laboratori creativi per bambine e bambini, ragazze e ragazzi, famiglie, sono esempi di prescrizioni culturali: i tre appuntamenti saranno l’occasione per condividere un’esperienza positiva con le persone care, socializzare e trovare un’occasione per prendersi cura di se stessi, delle proprie relazioni. In altre parole: stare bene!

L’iniziativa, coordinata da Antonella Micaletti, si inserisce all’interno del progetto Caleidos Cresce Marche e si avvale della collaborazione di  AST e i pediatri del territorio.

Ecco il programma dei laboratori:

  • 12 giugno 2024, ore 19.00 – 20.00
    L’oggetto che sono io. Piccoli esercizi di teatro senza recitare
    Con Giacomo Tarsi, attore, metodo mimetico.
    Dedicato a  ragazze e ragazzi tra i 10 e i 13 anni ed accompagnatori
    Museo della mezzadria, via Pontevecchio 26, Pontevecchio (PU)
  • 19 giugno 2024, ore 19.00 – 20.00
    Mi curo con le mani. Postura, mudra, energia: dai dipinti antichi alla pratica quotidiana
    Con Chiara Pacassoni, chinesiologa, applicazioni dallo yoga
    Dedicato a  ragazze e ragazzi tra i 10 e i 13 anni ed accompagnatori
    Centro Giovanni Santi, via Roma, Colbordolo (PU)
  • 26 giugno 2024, ore 19.00 – 20.00
    Con/centrarsi con la voce, ritrovarsi nella quotidianità
    Con Alessandra Bosco, coach voicefulness
    Dedicato a  ragazze e ragazzi tra i 13 e i 16 anni
    Palazzo Mamiani/torre dell’arte, piazza IV novembre, Sant’Angelo in Lizzola (PU)

 

I laboratori sono gratuiti e numero limitato; è necessario prenotare entro due giorni prima dell’iniziativa.

INFORMAZIONI

Telefono: 349 8062441