Il 5 febbraio verrà inaugurata a Cuccurano la comunità “Casa Lucia”, gestita dalla Cooperativa Sociale Utopia in collaborazione con l’associazione Lucia Luttichau

Il 5 febbraio ore 15,30 verrà inaugurata a Cuccurano di Fano, la comunità “Casa Lucia”, gestita dalla Cooperativa Sociale Utopia in collaborazione con l’associazione Lucia Luttichau, per fronteggiare l’emergenza del crescente numero di minorenni stranieri non accompagnati presenti sul territorio italiano

Un’equipe multidisciplinare composta da sette figure professionali costituirà il personale di Casa Lucia, la nuova comunità gestita dalla Cooperativa Sociale Utopia grazie al contributo dell’associazione Luttichau, e che sarà inaugurata domenica 5 febbraio alle ore 15,30 a Cuccurano di Fano, in via Flaminia 209.
In questo primo momento, la struttura servirà per fronteggiare l’emergenza dell’alto e crescente numero di giovani stranieri non accompagnati presenti sul territorio italiano.

Non si tratta di una comunità terapeutica, ma di una struttura che ospiterà richiedenti asilo politico, minori stranieri non accompagnanti, minori di qualsiasi nazionalità trovati sul nostro territorio senza una famiglia e minori da collocare in struttura da parte dei tribunali, di età compresa tra i 15 e i 18 anni.
Oltre ai corsi di alfabetizzazione (obbligatoria per gli stranieri), “Casa Lucia” proporrà ai suoi ospiti percorsi di formazione professionale che si terranno nell’Istituto Alessandro Volta di Fano. I minori saranno inoltre inseriti in attività differenziate, volte a ottenere integrazione, autonomia e conoscenza del contesto socio-culturale in cui sono inseriti.
L’intento è quello di riprodurre un ambiente familiare e sereno, che tenga anche conto delle aspirazioni di ognuno. Sarà compito dell’equipe multidisciplinare valutare, insieme a un supervisore e uno psicologo esterno, l’effettivo raggiungimento degli obiettivi fissati nel Pei – progetto educativo individualizzato.

La comunità “Casa Lucia” ricorda nel suo nome la figura di Lucia Luttichau, che nel dopoguerra si adoperò per l’accoglienza di ragazze orfane, creando una realtà residenziale in cui offrire un percorso di istruzione scolastica e professionale. L’associazione di volontariato Lucia Luttichau ha dato in comodato d’uso alla Cooperativa Sociale Utopia l’edificio di Cuccurano, di cui è proprietaria.

Per informazioni

342.8464437