Per i soci di Labirinto l’ingresso agli spettacoli di sabato 28 è gratuito.

Per i soci di Labirinto l’ingresso agli spettacoli di sabato 28 è gratuito.

Anche quest’anno Labirinto sostiene la rassegna “Ombre tracce evanescenze”, all’interno della quale si svolge il convegno “Teatri delle diversità” promosso dall’omonima rivista edita dall’associazione Aenigma.

A Urbania, a partire dall ore 15 di Sabato 28 , presso la sala Volponi del Palazzo Ducale, si affronteranno i temi del conflitto, della gentilezza, della scuola e del carcere e del loro rapporto con l’arte, il teatro e la danza. Il convegno proseguirà nella giornata di domenica 29 novembre.
Da non perdere la serata di sabato con due spettacoli al Teatro Bramante di Urbania a partire dalle 21.30: Il Teatro delle Guarattelle di Bruno Leone con le musiche dal vivo di Gianluca Fusco, “Vita, morte e resurrezione di Policinella Cetrulo” (preceduto nel pomeriggio da un dialogo tra i Maestri burattinai Mariano Dolci e Bruno Leone). Segue alle ore 22.30 “Reaction/ Variazioni di linea” Azione teatrale della Compagnia Stalker Teatro / Officine CAOS di Torino con la regia di Gabriele Boccacini: con Stefano Bosco, Dario Prazzoli, Elena Pisu, musiche originali di Riccardo Ruggeri, Stanislao Lesnoj e SmZ-OzMotic, luci di Andrea Sancio Sangiorgi.

scarica il programma completo

scarica la scheda degli spettacoli